Regolamento


IV CONCORSO INTERNAZIONALE PER CORI AMATORIALI CITTA’ DI LAINATE

Art. 1 – Il Comune di Lainate ed il Coro “In Laetitia Chorus” organizzano il IV Concorso Internazionale per cori amatoriali “Città di Lainate” che avrà luogo a Lainate il 5 e il 6 novembre 2022.
Il Concorso è riservato ai complessi corali non professionisti. Tale specificazione non riguarda i direttori dei cori ed eventuali musicisti
accompagnatori.

PARTECIPAZIONE
Il concorso è articolato nelle seguenti categorie:
Categoria A: ensemble corali (non inferiori a 4 e non superiori a 12 elementi, esclusi gli eventuali strumentisti) e Cori di voci bianche (per coristi nati dopo il 01/01/2007)
Categoria B: Cori a voci miste e pari (non inferiori a 13 elementi, esclusi gli eventuali strumentisti)

ISCRIZIONE E DOCUMENTI
Art. 2 – L’iscrizione al concorso comporta il versamento della tassa di Euro 110,00 (non rimborsabile, ad eccezione di annullamento della categoria o del concorso) sul c/c bancario intestato a “In laetitia chorus”
Piccolo Credito Valtellinese – Agenzia di Saronno
ABI IT24Y0521650520000000010781

La richiesta di partecipazione dovrà essere presentata, entro il 9 Ottobre 2022, esclusivamente online attraverso la piattaforma “Servizi Online” che si trova sul sito del Comune di Lainate.
La piattaforma Servizi Online è accessibile solo con SPID, CIE o CNS.
Per concludere la richiesta sarà necessario:
– Indicare il/i link da cui scaricare 3 brani registrati negli ultimi 36 mesi, eseguiti dal coro, in precedenti performance
– allegare breve curriculum del coro e del direttore
– allegare foto del direttore e del coro
– allegare ricevuta del versamento di Euro 110,00 per ogni singola iscrizione per ciascuna categoria in cui si intende iscriversi

Per assistenza nella compilazione della domanda Online è attivo il Numero verde gratuito 800 775 351 al quale sarà possibile richiedere assistenza per la compilazione del procedimento on line – disponibile il lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00 ed il martedì e giovedì dalle ore 14.00 alle 18.00
Chi fosse impossibilitato a presentare domanda attraverso la piattaforma “Servizi Online” può contattare l’Ufficio Cultura: 02/93598266 cultura@comune.lainate.mi.it

Il giorno dell’esibizione ogni coro dovrà presentarsi con n. 4 copie delle partiture dei brani, in formato A4, con indicazione della durata di ciascun brano, chiaramente leggibili e ordinatamente rilegate in 4 fascicoli (ciascun fascicolo dovrà contenere una copia dell’intero programma, con le partiture inserite secondo l’ordine d’esecuzione).
La mancanza di tali copie comporterà l’annullamento dell’esibizione.

AMMISSIONE
Art. 3 – Un’apposita commissione valuterà l’ammissione dei cori in base a:
a) ascolto della documentazione sonora;
b) esame del curriculum del coro e del direttore.
Ai cori non ammessi verrà restituita la quota di iscrizione.

PROGRAMMI
• Categoria A
Art. 4 – I cori iscritti alla categoria A dovranno presentare un programma della durata massima di 20 minuti (pause comprese). È consentito l’impiego di strumenti se e come previsto dall’autore; l’organizzazione metterà a disposizione esclusivamente il pianoforte. Non è permesso l’uso di amplificazione vocale e di basi musicali registrate. È obbligatorio un brano a cappella.
• Categoria B
Art. 5 – I cori iscritti alla categoria B dovranno presentare un programma della durata massima di 20 minuti (pause comprese). È consentito l’impiego di strumenti se e come previsto dall’autore; l’organizzazione metterà a disposizione esclusivamente il pianoforte. Non è permesso l’uso di amplificazione vocale e di basi musicali registrate. È obbligatorio un brano a cappella

CALENDARIO DELLE PROVE
Art. 6 – Date, sedi e orari del concorso saranno comunicati entro il 24/10/2022 esclusivamente tramite posta elettronica, all’indirizzo email che dovrà essere indicato nel modulo di iscrizione.
Nel limite del possibile, in base al numero delle iscrizioni, le esibizioni delle due categorie e le relative premiazioni verranno organizzate in modo da iniziare e terminare una categoria in un solo giorno.
Le premiazioni del sabato si terranno alle ore 20.30 mentre quelle della domenica alle ore 18.00.
Qualora un complesso non fosse presente all’orario previsto dall’ordine di esecuzione, potrà eseguire la prova entro un’ora dall’orario di convocazione, purché i motivi del ritardo siano ritenuti validi dall’Ente organizzatore, ma in ogni caso non oltre l’orario previsto per la chiusura delle audizioni della categoria d’appartenenza.
A tutti i cori si propone la possibilità, facoltativa, di esibirsi il venerdì sera, come apertura dell’evento, in un concerto (da soli o con altri cori) nelle parrocchie del Territorio o in altro spazio da definire. Si prega di
specificarlo nella domanda di iscrizione

COMMISSIONE GIUDICATRICE
Art. 8 – La Giuria del Concorso sarà composta da Maestri di rilevanza nel panorama corale e sarà nominata dal In Leatitia Chorus.
Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

VALUTAZIONI FINALI – CLASSIFICHE
Art. 9 – a Giuria terrà conto dei seguenti parametri: intonazione, qualità vocale, fedeltà alla partitura, interpretazione, scelta del repertorio in base alle caratteristiche del coro.
In conformità alle decisioni prese dalla giuria le migliori esibizioni saranno premiate con i seguenti punteggi e relativi attestati:
60-69,99 punti: diploma di merito (fascia bronzo)
70-84,99 punti: diploma di merito (fascia argento)
85-100 punti: diploma di merito (fascia oro)

PREMI
Art. 10 – Per ciascuna categoria del Concorso sono previsti i seguenti premi (al lordo delle ritenute di legge):
– primo premio Euro 850,00 – secondo premio Euro 550,00 – terzo premio Euro 350,00. La liquidazione dei premi verrà effettuata esclusivamente tramite bonifico. Il Coro dovrà essere in possesso di proprio Codice Fiscale e dovrà avere un proprio conto corrente (non sono ammessi conti intestati a persone fisiche); la richiesta di liquidazione dovrà essere sottoscritta dal soggetto autorizzato a operare su detto conto.
In caso di assegnazione di premi ex-aequo, l’importo sarà suddiviso. I cori premiati avranno diritto ai premi di cui sopra solo a condizione della loro partecipazione al concerto, che si terrà al termine della premiazione, con
l’esibizione di uno o più brani presentati al concorso e scelti dalla giuria.

PREMIO SPECIALE
– TROFEO VILLA LITTA- targa per il coro con il programma più interessante in relazione alla validità artistica e alla profondità della ricerca musicologica
– MIGLIOR BRANO ESEGUITO – targa
– MIGLIOR DIRETTORE – targa

DISPOSIZIONI FINALI
Art. 11– Le varie categorie del Concorso saranno attivate a condizione che siano ammessi almeno sei complessi corali per ciascuna di esse. L’organizzazione si riserva la facoltà di raggruppare le due categorie in caso di non raggiungimento del numero minimo per l’attivazione delle singole o di una delle due.
Art. 12 – I cori rinunciano sin d’ora a qualsiasi compenso per eventuali registrazioni o per trasmissioni effettuate da enti radiotelevisivi pubblici o privati.
Art. 13 – I cori iscritti autorizzano il Comune di Lainate, ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (in materia di protezione dei dati personali), al trattamento dei dati acquisiti che saranno oggetto di trattamento sia
manuale che informatico nel rispetto della normativa sopracitata. I dati personali saranno utilizzati esclusivamente per l’adempimento di obblighi inerenti il servizio e di legge.
Art. 14 – L’Ente organizzatore si riserva, per cause di forza maggiore, di apportare modifiche al presente regolamento o di revocare il Concorso o singole categorie dello stesso.
Art. 15 – I cori che ne faranno richiesta potranno, al termine del concorso e delle premiazioni, incontrare la giuria per un confronto.
Art. 16 – L’iscrizione al Concorso comporta l’accettazione completa e incondizionata del presente regolamento.
In caso di controversie farà fede il testo del regolamento pubblicato sul sito del Comune Lainate